Che cos'è l'hyper-threading e come funziona?

Hypertrading nel processore

Contenuto

    le opzioni binarie funzionano senza investimenti

    Tecnologia Hyper-Threading La tecnologia Hyper-Threading di Intel permette a un singolo processore o core di gestire due insiemi indipendenti di istruzioni in una volta. Essenzialmente, la tecnologia HT converte un singolo core fisico in due processori virtuali.

    come posso fare soldi ho 25 anni

    La tecnologia HT è stata introdotta con i processori Xeon dotati di bus di sistema a MHz nel marzo del Si è fatta strada nel mondo dei PC desktop con il processore Pentium 4 a 3. La tecnologia HT è anteriore ai processori multi-core, quindi le CPU che hanno più core fisici, come i Core 2 o la serie Core i, potrebbero supportare o no questa tecnologia a seconda della versione specifica. Un processore quad-core che supporta la tecnologia HT — come la serie Core i — apparirà al sistema operativo come una soluzione dotata di 8 core; il Core iX ha sei core e supporta fino a 12 thread.

    confine opzione strategia

    Internamente, un processore con HT ha due insieme di registri general purpose, registri di controllo e altri componenti dell'architettura per ogni core, ma i processori logici condividono la stessa cache, le unità d'esecuzione e i bus.

    Durante il funzionamento, ogni processore logico gestisce un singolo thread. Per avvantaggiarsi di questa tecnologia, bisogna hypertrading nel processore quanto segue: Un processore con tecnologia HT — questo include i processori Core, Pentium 4, Xeon e Atom ma non tutti i modelli.

    come fare un acquisto su hydra con bitcoin

    Per essere sicuri controllate lo specifico modello che avete scelto. Chipset compatibile — alcuni vecchi chipset potrebbero non supportare la tecnologia HT. Un sistema operativo che supporti la tecnologia — Windows XP e successivi supportano l'Hyper-Threading.

    sistema di trading di opzioni binarie platnum

    Quando l'HT è supportato e abilitato, il Windows Device Manager mostra il doppio dei core rispetto a quelli fisicamente presenti.