Inquadramento normativo

Opzione di regolamento su un tasso di interesse

Derivati OTC — Abbreviazione di "Derivati Over-The-Counter", ossia contratti privati negoziati tra due parti al di fuori di una borsa valori o senza il tramite di altri intermediari.

Derivati valutari — Un derivato è un titolo il cui prezzo dipende da, o deriva da, una o più attività sottostanti. Un derivato valutario è un derivato i cui attivi sottostanti sono tassi di cambio. Deviazione standard — Misura la volatilità storica dei rendimenti del Fondo.

La deviazione standard è una misura opzione di regolamento su un tasso di interesse della dispersione di un insieme di dati rispetto alla sua media. Un valore maggiore corrisponde a una maggiore variabilità dei rendimenti e a un maggiore rischio di portafoglio. Per gli investimenti, viene solitamente applicata a una serie di rendimenti storici e spesso viene definita "volatilità". Distribuzione della duration — L'allocazione del portafoglio a diversi gruppi di obbligazioni, i quali gruppi vengono determinati in base alla duration delle obbligazioni.

La duration è una misura della sensibilità del prezzo di un'obbligazione o di un prestito alle variazioni del rispettivo tasso d'interesse.

Distribuzione per scadenze — La ripartizione delle attività di un portafoglio basata sui periodi in cui gli investimenti giungeranno a scadenza. Diversificazione — Atto del detenere investimenti diversi che tendono a riportare buoni risultati in momenti diversi, in modo da ridurre gli effetti della volatilità in un portafoglio e incrementare il potenziale di aumento dei rendimenti.

Gli strumenti finanziari derivati

Dividendo — Quota dell'utile di una società che viene pagata ai titolari di azioni ordinarie e privilegiate. Le società non sono tenute a pagare dividendi.

  • Guadagna 5 dollari al giorno su Internet
  • Come fare soldi da casa daffari
  • Grafico a linee di tendenza
  • Caratteristica dellopzione dellemittente

DJF — La valuta legale di Gibuti. DKK — La valuta legale della Danimarca. Domicilio — Luogo geografico in cui è stato costituito e ha sede il fondo.

Mutuo Crédit Agricole

Drawdown massimo — La perdita massima - misurata dal punto di picco al punto di minimo fino a che viene raggiunto un nuovo picco - che un fondo evidenzia nei propri rendimenti storici. Durata residua — La vita restante di uno strumento di debito. Duration media anni — La duration media di un portafoglio di obbligazioni o di prestiti.

  1. Glossario | Neuberger Berman
  2. Non sono arrivati ​​gettoni
  3. INTEREST RATE CAP, COLLAR, FLOOR, FUTURE, SWAP - Visualizzazione Wiki
  4. Opzioni - Fineco Bank
  5. I derivati Cosa sono Il prodotti derivati si chiamano in questo modo perché il loro valore deriva dall'andamento del valore di una attività ovvero dal verificarsi nel futuro di un evento osservabile oggettivamente.
  6. MUTUO CRÉDIT AGRICOLE
  7. Il metodo finanziario è unopzione
  8. Investimento in criptovaluta

Duration media ponderata anni — La duration media di un portafoglio di obbligazioni o prestiti, in cui ogni posizione viene ponderata in relazione alla sua entità all'interno del portafoglio. Duration ponderata anni — La quantità media ponderata di tempo necessaria affinché un portafoglio di titoli di debito giunga a scadenza.

INTEREST RATE CAP, COLLAR, FLOOR, FUTURE, SWAP - Visualizzazione Wiki

Duration — Una misura della sensibilità del prezzo di un'obbligazione o di un prestito alle variazioni del relativo tasso di interesse, espressa in anni. Una duration più lunga indica una sensibilità maggiore.

guadagni di Internet del sito web ufficiale

La duration "modificata" non è rettificata per tenere conto dei flussi di cassa previsti dell'obbligazione in risposta alle variazioni del rendimento ed è spesso utilizzata per valutare i titoli privi di opzioni, come le obbligazioni governative.

La duration "effettiva" è un calcolo che include un modello di determinazione dei prezzi delle opzioni al fine di tenere conto delle opzioni incorporate, quali l'opzione per l'emittente di rimborsare in anticipo il capitale ovvero l'opzione per il detentore di richiedere il rimborso anticipato del capitale.

Questa misura della duration tiene conto del fatto che i flussi di cassa attesi oscilleranno con l'evolvere dei tassi d'interesse. DZD — La valuta legale dell'Algeria.

Di norma, prende la forma di "leva finanziaria" presa a prestito di denaro per incrementare l'entità di un investimento o di "leva tramite derivati" allocazione di una garanzia collaterale in relazione a uno strumento derivato che crea un'esposizione nozionale più elevata all'attività sottostante del derivato. EGP — La valuta legale dell'Egitto.

Gli strumenti finanziari derivati possono essere simmetrici o asimmetrici. Nel primo caso, entrambi i contraenti acquirente e venditore si impegnano ad effettuare una prestazione alla data di scadenza; viceversa, nei derivati asimmetrici soltanto il venditore è obbligato a soddisfare la volontà del compratore. Nei derivati asimmetrici, infatti, il compratore, pagando un prezzo c.

Emittente — Un'entità legale opzione di regolamento su un tasso di interesse sviluppa, registra e vende titoli per finanziare la propria attività operativa. EPS — Acronimo di Earnings per share utili per azione : la quota dell'utile di una società allocata a ogni azione ordinaria in circolazione.

Equity market neutral — Una strategia d'investimento che prevede la compensazione tra le posizioni azionarie lunghe e corte, in modo che il portafoglio non abbia quasi alcuna esposizione ai movimenti del mercato azionario nel suo complesso e sia esposto, al contrario, a rischi più specifici. ERN — La valuta legale dell'Eritrea. Errore di replicazione — Misura della volatilità della differenza tra il rendimento di una strategia d'investimento e quello del suo indice di riferimento.

Un errore di replicazione maggiore implica che il portafoglio è gestito attivamente rispetto al suo indice di riferimento.

regole delle opzioni per un trading di successo

Esposizione corta netta, escluso FX — Di norma espressa come percentuale del patrimonio totale del fondo, è l'esposizione di un fondo creata dalle posizioni corte, senza tenere conto dell'esposizione valutaria aggiuntiva che potrebbe venirsi a creare laddove tali posizioni fossero denominate in valute estere.

Una posizione corta significa che il Fondo guadagna in caso di calo del prezzo di un titolo. I fondi assumono esposizioni corte tramite investimenti sintetici che utilizzano derivati, generando una leva finanziaria nel portafoglio.

Esposizione lorda — Esposizione in valore nominale ai movimenti di mercato di un portafoglio d'investimento, espressa come il totale delle sue posizioni "lunghe" per cui i titoli sono detenuti direttamente o tramite derivati e di quelle sintetiche "corte" per cui i titoli sono presi a prestito e venduti per essere riacquistati in un secondo momento.

qualcuno ha fatto soldi su Internet

Esposizione lunga netta, escluso FX — Di norma espressa come percentuale del patrimonio totale del fondo, è l'esposizione di un fondo creata dalle posizioni lunghe, senza tenere conto dell'esposizione valutaria aggiuntiva che potrebbe venirsi a creare laddove tali posizioni fossero denominate in valute estere.

Esposizione netta — Esposizione in valore nominale ai movimenti di mercato di un portafoglio d'investimento, espressa le sue posizioni "lunghe" per cui i titoli sono detenuti meno quelle "corte" per cui i titoli sono presi a prestito e venduti per essere riacquistati in un secondo momento.

Opzioni - Fineco Bank

Esposizione rettificata in base al delta — L'importo della semplice esposizione al mercato - solitamente sotto forma di percentuale del patrimonio totale di un fondo - che il fondo detiene, senza alcun aggiustamento relativo alla rischiosità delle posizioni detenute la quale sarebbe misurata, ad esempio, come esposizione "rettificata in base al beta". L'"esposizione lorda" è calcolata sommando le posizioni lunghe e le posizioni corte.

L'"esposizione netta" è calcolata sottraendo le posizioni corte del fondo dalle sue posizioni lunghe. ETB — La valuta legale dell'Etiopia. ETF — Acronimo di "Exchange-Traded Funds", ossia titoli negoziabili che replicano un indice, una materia prima, obbligazioni, o un paniere di azioni come un fondo indicizzato.

A differenza dei fondi comuni, gli ETF sono negoziati come titoli azionari ordinari in una borsa valori. Event Driven — Una strategia d'investimento che punta a sfruttare le inefficienze di determinazione dei prezzi che possono verificarsi prima o dopo un evento societario, quale una bancarotta, una fusione, un'acquisizione o uno scorporo.

Excess Return — Rendimenti dell'investimento derivati da un titolo o da un portafoglio, che superano i rendimenti di un benchmark o di un indice.

ultime notizie su internet commerce